LIFE ZEOWINE

ZEOlite and WINEry waste as innovative product for wine production

Life ZEOWINE

ZEOlite e scarti viticoli come prodotto innovativo per le produzioni dei vigneti

Read more

Benvenuti nel sito web del Progetto LIFE ZEOWINE

Il Progetto LIFE ZEOWINE è un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma LIFE 2014-2020 - Environment & Resources Efficiency.



Home

Background

La COM(2006) 231 “Strategia tematica per la protezione del suolo”, propone misure destinate a proteggere il suolo e a preservare la sua capacità a svolgere le sue funzioni ecologiche, economiche, sociali e culturali.

La strategia prevede l’istituzione di un quadro legislativo, in ogni Paese EU, che consenta di proteggere e utilizzare i suoli in modo sostenibile, l’integrazione della protezione del suolo nelle politiche nazionali e comunitarie, il rafforzamento della base di conoscenze, nonché una maggiore sensibilizzazione del pubblico.

Il rapporto dell’Agenzia Europea per l’Ambiente e del Joint Research Center riporta un contenuto in sostanza organica basso e molto basso per i suoli europei, con valori inferiori al 2%per il 45% di essi (2012).

Il suolo subisce una serie di processi di degradazione e di minacce, quali l’erosione, la diminuzione di materia organica, la contaminazione locale o diffusa,l’impermeabilizzazione, la compattazione, il calo della biodiversità, la salinizzazione, le alluvioni, le siccità e gli smottamenti. Combinati, tutti questi rischi possono alla fine determinare condizioni climatiche aride o sub-aride che possono portare alla desertificazione.

Tra le cause che hanno portato a questa situazione di degrado c’è l’utilizzo non sostenibile del suolo, una risorsa la cui disponibilità non illimitata è stata troppo spesso sottovalutata: i cambiamenti climatici, le variazioni di destinazione d’uso, le pratiche agricole più intensive, l’accumulo di contaminanti come il rame.

Le conseguenze di questa emergenza ambientale sono:

  • la riduzione della qualità e della funzionalità dei terreni,
  • la riduzione della loro fertilità e della capacità di immagazzinare acqua e carbonio costituendo così un serbatoio importante per le emissioni e la COatmosferica,
  • la riduzione della biodiversità,
  • l’aumento dei fenomeni erosivi, della salinizzazione o l’impermeabilizzazione.

In Toscana la situazione non è migliore e anche la viticoltura, collocata per lo più in terreni in forte pendenza, risente negativamente della perdita di fertilità, ed è esposta al rischio di fenomeni erosivi e carenze idriche.

La Sfida

LIFE ZEOWINE è un progetto dimostrativo finanziato dalla Comunità Europea, che mira a migliorare la protezione e la gestione del suolo,il benessere della vite e la qualità dell’uva e del vino, attraverso l’applicazione al suolo di un prodotto innovativo “ZEOWINE” derivante dal compostaggio di scarti della filiera vitivinicola e zeolite.

Il progetto si propone di individuare e diffondere nuove soluzioni, adatte a migliorare la protezione e la gestione del suolo, incrementandone la fertilità e con essa le condizioni di benessere della vite e della qualità delle uve e del vino. Per raggiungere questi obiettivi, utili al contempo al contesto produttivo toscano e alla realizzazione delle policy ambientali europee come è nell’intento del Programma Europeo Life, sarà messo a punto un nuovo prodotto ammendante denominato ZeoWine.

Partendo dai risultati di sperimentazioni precedenti, che miravano a valutare l’efficacia dell’applicazione di zeolite e compost in modo disgiunto in altre filiere produttive, si procede nell’intento di applicare, per la prima volta, sia su un nuovo impianto di vigneto che in vigneti in produzione, il prodotto ZEOWINE, con effetti in termini di performance nella gestione del suolo e di biodiversità del suolo e delle piante.

ZeoWine sarà realizzato combinando le proprietà della zeolite, il cui utilizzo nel recupero dei suoli e degli ambienti contaminati e degradati presenta ottime potenzialità in molti settori oltre che in agricoltura, con la sostanza organica stabile di un compost ottenuto su scala aziendale dal riutilizzo degli scarti di lavorazione delle uve, vinacce e raspi.

La sinergia degli effetti positivi di ZEOWINE sul suolo e sulla pianta verrà dimostrata dal miglioramento dell’efficienza nutrizionale e idrica, dalla riduzione della necessità di apporto di fertilizzanti, dalla chiusura del ciclo produttivo del materiale di scarto di filiera e dal miglioramento della qualità dei vini prodotti.

Un prodotto destinato a migliorare la qualità dei suoli, ma adatto anche a introdurre nelle aziende, attraverso una serie di azioni dimostrative e formative, una nuova cultura virtuosa di economia circolare e di valorizzazione degli scarti a vantaggio della sostenibilità ambientale, economica e sociale delle imprese del territorio

© 2019: LIFE ZEOWINE | GREEN EYE Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress